La nuova norma UNI EN ISO 45001:2018 sostituisce la norma OHSAS 18001

La norma UNI EN ISO 45001:2018 è la nuova norma sui sistemi di gestione per la salute e la sicurezza sul lavoro uscita a marzo 2018 e che, nel corso dei prossimi 3 anni, andrà a sostituire il vecchio standard britannico BS OHSAS 18001:2007.

Come gli altri standard internazionali, ISO 9001:2015 e 14001:2015, la ISO 45001 si sviluppa in 10 capitoli per favorire l’integrazione delle norme.

La norma si basa sul miglioramento continuo, ottenuto attraverso il concetto del PDCA (Plan – Do – Check – Act), in generale, dell’ambiente di lavoro per riuscire a garantire la sicurezza dei lavoratori. Questo viene conseguito anche attraverso la comprensione del contesto dell’organizzazione, attraverso cui, vengono individuati tutti i fattori interni ed esterni all’azienda, che possono essere positivi o negativi e includere condizioni, caratteristiche o circostanze mutevoli che possono influenzare la gestione interna della sicurezza. Oltre a questo l’azienda deve impegnarsi nella comprensione delle esigenze ed aspettative dei lavoratori e delle parti interessate, alcune obbligatorie in quanto derivanti da leggi e regolamenti cogente, altre accettate o adottate volontariamente dall’azienda.

Come per le altre norme ISO, anche questa è una norma volontaria, la cui corretta applicazione porterà ad un valore aggiunto per le aziende che decidono volontariamente di applicarla.

Menu